PROGRAMMA

Masterclass online ed eventi live

MARTEDI 18 AGOSTO
MERCOLEDI 19 AGOSTO
GIOVEDI 20 AGOSTO
VENERDI 21 AGOSTO
SABATO 22 AGOSTO
DOMENICA 23 AGOSTO
  • 10.30-12.30: Masterclass online con ADRIANO SANGINETO 

    15.00MEET THE HARPIST: AMEYLIA SAAD WU - Incontro musicale online sospeso tra l'intervista, la chiacchierata ed il concerto per conoscere in modo più informale i nostri Arpisti, i loro segreti musicali, le curiosità che li riguardano.

    18.00-20.00Masterclass online con AMEYLIA SAAD WU

    21.30: Glass-of-wine-meeting online con GLI ARPISTI E LO STAFF DI BARDONECCHIARP FESTIVAL per un brindisi a distanza

  • 10.30-12.30Masterclass online con FABIO RIZZA 

    18.00-20.00: Masterclass online con MARIANNE GUBRI - Musica bretone

    21.30: MEET THE HARPIST: FABIO RIZZA - Incontro musicale online sospeso tra l'intervista, la chiacchierata ed il concerto per conoscere in modo più informale i nostri Arpisti, i loro segreti musicali, le curiosità che li riguardano.

  • 10.30-12.30Masterclass online con ADRIANO SANGINETO

    15.00-17.00: Masterclass online con AMEYLIA SAAD WU 

    18.00-20.00: Masterclass online con MARIANNE GUBRI

    21.30: MEET THE HARPIST: ELENA RUSSO - Incontro musicale online sospeso tra l'intervista, la chiacchierata ed il concerto per conoscere in modo più informale i nostri Arpisti, i loro segreti musicali, le curiosità che li riguardano. Elena Russo ci racconterà i suoi numerosi viaggi in Africa e di come non solo si sia specializzata nel suonare le kora, ma anche nel costruirle da sé.

     

  • 10.30-12.00Masterclass online con MARIANNE GUBRI - Musica bretone

    15.00: IEP! live con ADRIANO SANGINETO (Bardonecchia)

    CAPPELLA DI S.ANNA E FORTE BRAMAFAM
    “SACRO E PROFANO”
    Dalle ore 15.00
    Costo: €15 (gratis per gli iscritti alla Masterclass - vedi la sezione ISCRIZIONI

    Un’esperienza “in cammino” che condurrà gli ieppisti a scoprire i luoghi e i sentieri che circondano Bardonecchia, con la Cappella di S.Anna (il sacro) ed il Forte Bramafam (austero difensore militare dei confini) con il suo museo.

    18.00-20.00Masterclass online con FABIO RIZZA

  • 10.00-11.00: YOGARPA con KATIA ZUNINO (Bardonecchia, L'Alveare)

    Costo: €10 (gratis per gli iscritti alla Masterclass - vedi la sezione ISCRIZIONI)

    Può un concerto essere anche una esperienza fisica e mentale legata allo Yoga. Oppure: può un’esperienza di Yoga diventare - contemporaneamente - un concerto? Sì se insieme ad una insegnante di Yoga a suonare e condurre questa insolita esperienza (già sperimentata con successo lo scorso anno) è Katia Zunino. Il giardino dell’Alveare si trasforma, sempre all’aperto e sempre rispettando i protocolli anti-Covid, in un luogo in cui mente, corpo e musica si incontrano per generare sorprendenti effetti di benessere fisico e psichico.

    15.00: IEP! Live con KATIA ZUNINO (Bardonecchia, Rochemolles)

     “VIE”
    Costo: €15 (gratis per gli iscritti alla Masterclass - vedi la sezione ISCRIZIONI)

    “Vie”: da pronunciarsi all’italiana nel senso di “cammini, percorsi”, o alla francese nel senso di “vita”? Forse entrambi. Toccherà in ogni caso a Katia Zunino il compito si svelare il mistero in uno IEP! che toccherà la splendida borgata di Rochemolles. 

     18.00-20.00: Masterclass online con MARIANNE GUBRI

    21.30: MEET THE HARPIST: MARIANNE GUBRI - Incontro musicale online sospeso tra l'intervista, la chiacchierata ed il concerto per conoscere in modo più informale i nostri Arpisti, i loro segreti musicali, le curiosità che li riguardano. Marianne Gubri ci racconterà i segreti dell'Arpaterapia, di cui è una grande esperta a livello internazionale.

  • 10.00: IEP! Live con ELENA RUSSO (Bardonecchia, Horres)

    “CONFINI OLTRE I CONFINI”
    CON: ELENA RUSSO
    Costo: €15 (gratis per gli iscritti alla Masterclass - vedi la sezione ISCRIZIONI)
    A poche centinaia di metri dalla Francia, Bardonecchia, si sa, è l’essenza del luogo di confine. Confini che verranno esplorati in uno IEP! che condurrà gli spettatori escursionisti fino alla cappella dei SS. Andrea e Giacomo di Horres. La cappella è situata ai margini di un antico alpeggio, in splendida posizione do- minante su tutta la conca di Bardonecchia.
    Eppure lo IEP! che partirà da Horres, pur sfiorando confini tra nazioni li scavalcherà musicalmente grazie alla kora di Elena Russo. Strumento a corde pizzicate, a metà tra un'arpa e un liuto, originario dell'Africa occidentale, la kora con il suo suono ipnotico e le sue note avvolgenti è uno di quegli strumenti capaci di rapirci e di portarci in uno stato di contemplazione e meditazione.

    15.00: Masterclass live con ELENA RUSSO (Bardonecchia, L'Alveare)

    Mastercalss di kora (arpa africana) e calebasse (percussione).
    Gli strumenti sono forniti dall'insegnante.

    La kora è un'arpa africana diffusa in Senegal, Gambia, Guinea e Mali. È uno strumento tradizionale che viene suonato dai griot, i cantastorie, che in quelle regioni ancora tramandano la cultura orale.

    17.30: Conferenza/Concerto: Geografia Sacra e Tradizione segreta del nord (tradizione spirituale in Val di Susa dei Druidi e dei Celti)

     

    19.00-21.00: Masterclass online con FABIO RIZZA

INFO, ARTISTI, ISCRIZIONI

INFO
ARTISTI
ISCRIZIONI
CONTATTI
GALLERY
  • BARDONECCHIARP 2020

    18-23 AGOSTO

    IL PIÙ GRANDE FESTIVAL ITALIANO DI ARPA CELTICA SI DIVIDE TRA ONLINE E IN PRESENZA

     

    Dal 2013 BardonecchiArp Festival, nato come ‘spin off’ di SCENARIO MONTAGNA, porta a Bardonecchia nel mese di agosto i più grandi arpisti mondiali. Lo schema propone ogni anno una Masterclass internazionale con studenti e docenti da tutta Europa e in alcuni casi anche da Paesi extraeuropei, ed un fitto calendario di concerti, eventi e conferenze-spettacolo.

    L’emergenza sanitaria ha solo in parte condizionato l’edizione del 2020.

    La Masterclass internazionale sarà ovviamente online, con il consueto roster di artisti di primo piano.

    Ma non rinunceremo agli eventi live, tutti all’aperto e con modalità nuove.

     
     
     

    LA MASTERCLASS DI ARPA CELTICA

    Sotto la direzione di Katia Zunino, BardonecchiArp Festival si apre sempre più a tutte le forme e le modalità che l’arpa assume nel mondo. Un’occasione unica per gli studenti, che potranno entrare in contatto, attraverso webinar in diretta, con artisti internazionali, ma anche per il pubblico degli eventi in presenza.

    La Masterclass sarà online, in live streaming sulla piattaforma Zoom.

    Non solo lezioni, nella mastreclass, ma anche “INCONTRI CON L’ARPISTA” in un clima più informale e “da aperitivo” nel quale i partecipanti potranno conoscere meglio i loro famosi docenti, fare loro domande, soddisfare curiosità, sentirsi raccontare aneddoti e storie interessanti dei loro concerti in giro per il mondo.

    I COSTI 

    Puoi scegliere le lezioni che preferisci quando preferisci, con chi preferisci. Abbiamo per te diverse possibilità:

    1 lezione:  € 20 

    Pacchetto 3 lezioni: € 50

    Pacchetto 6 lezioni: € 80

    Full pack (accesso a tutte le lezioni online e  a tutte le attività in presenza a Bardonecchia): € 100

     

    CON IL VOUCHER VACANZA DELLA REGIONE PIEMONTE SE PRENOTI 3 NOTTI 2 SONO GRATIS! CLICCA SULL'IMMAGINE E SCOPRI COME 

     

     INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

    Vuoi iscriverti alla Masterclass o avere informazioni sugli eventi online e in presenza?

    Scrivici a info@bardonecchiarp.eu 

     

    Direzione Artistica:  Katia Zunino 

       

     

    Seguici sui social! 07_slider_piccola-SOCIAL          


     

     

  • artisti

    KATIA ZUNINO

    Vincitrice di numerosi concorsi internazionali ed innovativa ricercatrice di arpaterapia, Katia Zunino da anni si dedica alla didattica e all’insegnamento della tecnica sull’arpa antica, irlandese e scozzese tenendo corsi di musica in tutta Europa.

    La sua attività concertistica la vede protagonista nei più prestigiosi teatri italiani (Teatro Regio Torino, Carlo Felice di Genova, Teatro alla Scala e il Teatro Filodrammatici di Milano, Mole Vanvitelliana di Ancona, Rocca Costanza di Pesaro), in molte rassegne (“Piemonte in musica”, “Immaginario Celtico”, “Arie di mare”, “Musica nei castelli” in Liguria, Antiqua con l’Accademia del Ricercare, “Tastar de corda”...) e in altrettanti Festival come Celtica, Triskell, Celtival, Montelago Celtic Festival, Ennis Trad Festival in Irlanda, Irish Music Festival di Tesserete (CH) e molti altri. La critica e il pubblico le ha rivolto favorevoli consensi in Italia, Svizzera, Francia, Irlanda, Germania, Scozia dove Katia si è esibita in varie formazioni.


    MARIANNE GUBRI

    Fin dalla giovanissima età si dedica allo studio dell'arpa celtica in Bretagna (Francia) studiando con Anne Le Signor e conseguendo nel 1997 il Diploma del Conservatorio di Lannion. Si è contemporaneamente specializzata in arpa celtica antica a corde metalliche con Violaine Mayor e Katrien Delavier effettuando nel 1996 la sua prima tournée di musiche celtiche in Bretagna. In seguito, ha studiato l'arpa medievale rinascimentale e barocca a Parigi (Centre de Musique Medievale), a Tours (Conservatoire National de Région) con Marion Fourquier, a Neuburg an Der Donau con Christina Pluhar e a Verona (Conservatorio Dall'Abaco).
    Ottiene nel 2002 il Diploma in Arpa Antica al Conservatorio di Tours e il Diplôme d'Etudes Approfondies (Laurea) in Musicologia presso l'Università F. Rabelais di Tours (Centre d'Etudes Supérieures de la Renaissance).
    Si perfeziona in arpa celtica con Myrdhin, Grainne Hambly. Dearbhail Finnegan, e in arpaterapia con Christina Tourin (International Harp Therapy Program - San Diego) ottenendo nel 2017 il Diploma di Certified Harp Therapist Practitionner.
    Tiene regolarmente corsi e conferenze sull’arpa antica barocca e rinascimentale per Conservatori e Università (tra cu la University of Colorado). È direttrice dell’International Harp Therapy Program Italy, organizzando seminari e corsi internazionali sulla musicoterapia applicata all’arpa.
    Ha partecipato a numerosi eventi musicali, artistici e teatrali che sono stati trasmessi sulle principali emittenti radiofoniche e televisive nazionali. Ha partecipato a più di 10 diverse incisioni discografiche per etichette quali: Mondo Musica, L'Empreinte Digitale, Brillant Classics e Tactus.
    Si esibisce in concerti e tournées internazionali in Italia, Francia, Portogallo, Svizzera, Svezia, Olanda, Spagna, Messico, Brasile, USA, Dubai, Cina, da solista, in duo o con diversi ensembles specializzati in musica tradizionale, celtica, moderna e antica.


     

    AMEYLIA SAAD WU

    Di origine sino-libanese, Ameylia Saad Wu è cresciuta sull'isola di Reunion e lì ha assorbito le diverse culture locali. Successivamente, dividerà la sua vita tra Francia e Italia, ottenendo il diploma di Musicologia all'Università della Provenza ed i diplomi di arpa classica, arpa celtica e canto lirico al Conservatorio Darius Milhaud di Aix-en-Provence, al Conservatoire National de Région di Marsiglia e al Conservatorio G. Verdi di Milano.
    Durante la sua carriera è stata insignita di numerosi premi: Premio del pubblico al Concorso internazionale di canto lirico Canari-Corse, Secondo premio di canto superiore al concorso Léopold Bellan di Parigi, Primo premio di arpa celtica al Concorso di Épinal, Primo Premio per arpa celtica all'UFAM di Parigi, Terzo premio al concorso internazionale di arpa celtica Jakez François a Nantes.
    Calca con la stessa facilità sia i palcoscenici di musica classica che quelli della world music, ed è invitata come soprano e arpista nei più prestigiosi festival ed eventi culturali in Europa e Medio Oriente. 

    A "The Voice of Arabia" colpisce giudici e pubblico con la sua performance che mescola "The Mummers' dance" di Loreena Mc Kennitt e "The 5th Element" di Eric Serra.

    Ispirata al mitico personaggio della sirena, crea con la sua voce e la sua arpa celtica una musica danzante, poetica e suggestiva con influenze neoclassiche, contemporanee e di ‘world music’.


     

    ADRIANO SANGINETO 

    Adriano Sangineto: nato e cresciuto nell'ambiente della liuteria paterna, Adriano si forma come musicista venendo a contatto con personalità di spicco della cultura popolare internazionale, comeAlan Stivell, Carlos Nunez, i Chieftains e altri. Appassionato degli strumenti popolari in generale, esprime un eclettismo in svariati ambiti musicali, dalla musica antica a quella moderna, passando per la musica classica, il new age, il pop, e rivalutando la musica popolare italiana ed europea con arrangiamenti originali. Adriano suona numerosi strumenti a fiato e a corda e si specializza in clarinetto al conservatorio di Milano e in arpa celtica compiendo degli studi da autodidatta. Impegnato nella costante ricerca di nuove sonorità, ha sviluppato una tecnica personalizzata che trasforma l'arpa celtica in uno strumento di grande coinvolgimento stravolgendo ogni connotazione. Grazie all'approfondimento della composizione classica in conservatorio a Milano e alla sua coniugazione con la cultura musicale popolare, ha composto brani per numerose destinazioni, colonne sonore, attività teatrali, pubblicità. Nel 2012 ottiene un riconoscimento al "Golfo dei Poeti film festival" di Lerici come compositore della migliore colonna sonora tra i cortometraggi in gara.

    Insieme alla sorella gemella, Caterina, fonda il nucleo principale di alcuni gruppi musicali, quali Ensemble Sangineto (dedicato alla musica popolare italiana e celtica), Antica Liuteria Sangineto (incentrato sugli strumenti che il padre ha realizzato a partire da quadri di pittori rinascimentali) e LyraDanz (dal repertorio originale destinato al ballo).

    Con l’uscita dell’album “Arpa Creativa” Adriano inaugura la carriera solistica in Italia e all’estero, dove viene chiamato a tenere workshop e approfondimenti sulla versatilità del proprio stile. Ha tenuto masterclass presso l’Edinburgh International Harp Festival (Scozia), Swiss Harp Festival (Svizzera), Glasbury Harp Summer School (Galles), Arfavita (Mosca), Cadansa (Olanda) ed è attualmente tra gli insegnanti fondatori della prima Scuola d’Arpa Internazionale Online.

     


    ELENA RUSSO

    Nata a Torino nel 1980, laureata in biologia all’università di Montpellier, Elena Russo dopo cinque anni di pianoforte si è dedicata allo studio del djembé e dei dumdum, del balafon e dello n’goni, sia con il maestro Bruno Genero sia effettuando numerosi viaggi in Gambia, Senegal e Burkina Faso.

    In seguito, con Nathalie Cora e Josh Doughty, si è specializzata nell’arpa tradizionale africana, la kora.
Negli anni si è appassionata alla costruzione dei propri strumenti, kore, n’goni e djembé; questo le permette di realizzarli su misura adeguando lo strumento alla grandezza della mano.

    La kora è un'arpa africana diffusa in Senegal, Gambia, Guinea e Mali. È uno strumento tradizionale che viene suonato dai griot, i cantastorie, che in quelle regioni ancora tramandano la cultura orale.


     

    FABIO RIZZA
     

    Figlio d’arte, si dedica alla musica fin da piccolo, con studi in pianoforte e violino, per avvicinarsi poi all’arpa e dedicarsi completamente a questo strumento. Già da bambino nutre anche una forte passione per la composizione. Ha frequentato il Conservatorio G. Verdi di Como. In seguito, presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma, sotto la guida del M° Emanuela Degli Esposti, consegue la laurea in Arpa col massimo dei voti e la lode. Numerose sono le esibizioni, sia come solista che in ensemble, in teatri e sale da concerto, affiancando sempre una impegnata ed appassionata attività di insegnante d'arpa e compositore.
    Nel Dicembre del 2017 è invitato a Tokyo dalla soprano Masami Okumura, con la quale si esibisce in concerto presso la Yamaha Hall, nel quartiere di Ginza, sia come solista, eseguendo due brani di propria composizione (Tarantella e Akiko), che in ensemble insieme alla pianista Nagisa Okazaki e ad un coro di quaranta elementi. Nel gennaio 2020 suona in Lettonia con l'orchestra Sinfonica di Liepāja sotto la direzione del direttore dell'opera nazionale di Riga. Nello stesso anno fonda l’Accademia di Musica e Arte “Carlos Salzedo” di cui è presidente.
    Nel 2016 pubblica gli spartiti delle due composizioni “Estrella” e “Luminescence” con Stella Mattutina Edizioni di Firenze, e registra il primo CD “Luminescence”, dedicato all’arpa celtica solista, con otto brani inediti di sua composizione. Nello stesso anno è tra i vincitori della categoria Arpa Celtica Solista del Festival Internazionale Suoni D’Arpa a Saluzzo, eseguendo tre sue composizioni. Si esibisce inoltre come solista al Festival Internazionale Celtica a Courmayeur, in Valle d'Aosta, e presso la Sala Corelli del Teatro Dante Alighieri di Ravenna. Nel 2019, sempre con Stella Mattutina Edizioni, pubblica gli spartiti degli inediti “Romance” e “Big Ben Song” per arpa celtica ed arpa a pedali. 


     
     
     
      


  • VUOI ISCRIVERTI ALLA MASTERCLASS E AGLI EVENTI IN PRESENZA A BARDONECCHIA? NIENTE DI PIU' FACILE!

    Puoi scegliere le lezioni e le attività che preferisci quando preferisci, con chi preferisci.

    Abbiamo per te diverse possibilità:

    1 lezione:  € 20 

    Pacchetto 3 lezioni: € 50

    Pacchetto 6 lezioni: € 80

    Full pack (accesso a tutte le lezioni online e  a tutte le attività in presenza a Bardonecchia): € 100.

    Con quest'ultima possibilità, oltre ad avere accesso a tutte le lezioni e le attività online con i nostri artisti, avrai anche a disposizione le registrazioni delle lezioni su Zoom, per riguardartele quando vuoi, e l'accesso a tutte le attività in presenza e gli IEP! (le escursioni-spettacolo) a Bardonecchia!

    Scrivici a info@bardonecchiarp.eu per scegliere la soluzione più adatta per te!

  • BARDONECCHIARP  

     Mobile: +39 333 620 3379 / +39 340 2806396 | Email:   info@bardonecchiarp.eu

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

FAQ

  • Come faccio ad accedere alle lezioni e attività online via Zoom?
    Ti forniremo noi i link per accedere.
  • Si può frequentare solamente una parte della Masterclass?
    Certamente! Puoi seguire le lezioni che vuoi (anche una sola) scegliendo quelle che ti piacciono di più, oppure acquistare a soli 100 euro il Pacchetto completo. Contattaci per avere tutte le informazioni!
  • Se acquisto il Pacchetto completo posso partecipare anche alle attività in presenza a Bardonecchia?
    Certo! Il Pacchetto completo ti consente di accedere a TUTTI i contenuti e le lezioni online, oltre ad avere accesso gratuito agli IEP! e alle attività in presenza a Bardonecchia dal 21 al 23 agosto.
  • Nel caso volessi venire a Bardonecchia dal 21 al 23 agosto come faccio per l'hotel?
    Sei autonomo nello scegliere e prenotare la tua sistemazione per dormire, ma noi potremo indicarti delle strutture convenzionate. Attraverso il Voucher Vacanze della Regione Piemonte SE PRENOTI 3 NOTTI 2 SONO GRATIS: scopri come su www.visitpiemonte.com
  • Gli IEP!, cioè le escursioni-concerto a Bardonecchia sono a pagamento?
    Sì, tranne che per coloro che hanno acquistato il Pacchetto completo: per loro è free access per tutto!



 



Passeggeri :



Conducenti :








Bardonecchia e BardonecchiArp 2020