PROGRAMMA

MERCOLEDI' 16 AGOSTO
GIOVEDI' 17 AGOSTO
VENERDI 18 AGOSTO
SABATO 19 AGOSTO
DOMENICA 20 AGOSTO
  • 9.30-14.30: Arrivo e accoglienza stagisti e artisti presso l'Info Point
    15.00-15.30: Benvenuto, presentazione e introduzione ai corsi presso la Sala Giolitti 
    15.45-17.15: Inizio corsi | presso le Aule
    18.45: Aperitivo di benvenuto | presso Bar del Palazzo delle Feste

  • 9.30-12.30: Lezioni presso le Aule
    14.45.16.15: Lezioni presso le Aule
    16.30-17.30: Conferenza-concerto di Arianna Savall & Petter Udland Johansen
    18.00-19.00: Musica in strada negli Angoli di Bardonecchia: L’Alveare, Piazza Suspice, Caffè Torino, Duò, Ugetti
    21.00-23.00: Concerto di Katia Zunino presso la Sala Giolitti

  • 9.30-12.30: Lezioni presso le Aule
    14.45.16.15: Lezioni presso le Aule
    16.30-17.30: Conferenza-concerto di Dimitri Boekhoorn
    16.00-23.00: Mostra di Liuteria presso il Foyer del Palazzo delle Feste
    17.00-18.00: Conferenza-spettacolo presso l'Alveare
    18.00-19.00: Musica in strada negli Angoli di Bardonecchia: presso L’Alveare, Piazza Suspice, Caffè Torino, Duò, Ugetti
    21.00-23.00: Concerto di Arianna Savall & Petter Udland Johansen presso la Sala Giolitti

  • 10.00-12.00: Mostra di Liuteria presso il Foyer
    11.00.12.00: IL CERCHIO DELLE ARPE con Katia Zunino- Brunch musicale nella natura presso Prà d’la Cumba
    14.45-16.45: Lezioni presso le Aule
    16.00-23.00: Mostra di Liuteria presso il Foyer del Palazzo delle Feste
    16.45-18.00: Studio libero / Musica d’insieme presso le Aule
    18.00-19.00: Musica in strada negli Angoli di Bardonecchia: presso L’Alveare, Piazza Suspice, Caffè Torino, Duò, Ugetti
    21.00-23.00: Concerto di Dimitri Boekhoorn presso la Sala Giolitti

  • 9.30-10.30: MUSICAL BREAKFAST presso la terrazza del Bar del Palazzo delle Feste
    10.00-12.00: Mostra di Liuteria presso il Foyer del Palazzo delle Feste
    10.30-12.00: GRAN CONCERTO FINALE  presso la Sala Giolitti

INFO
ARTISTI
LIUTAI
ISCRIZIONI
CONTATTI
GALLERY
DOVE SIAMO
  • BARDONECCHIARP 2017

    IL PIÙ GRANDE FESTIVAL ITALIANO DI ARPA CELTICA 

    MASTERCLASS INTERNAZIONALE, CONCERTI, MOSTRE, EVENTI SPECIALI, CON I MIGLIORI ARTISTI E DOCENTI DA TUTTO IL MONDO 

     

    L’ARPA CELTICA, LA NATURA

    BardonecchiArp Festival al suo 5° anno di vita è uno dei più importanti Festival europei ed è, soprattutto, un’esperienza indimenticabile. Se amate la musica, l’arpa e la natura avrete la possibilità di trascorrere 5 giorni meravigliosi in un luogo fantastico, in compagnia di splendidi artisti e di nuovi amici.

    Bardonecchia, la "Perla delle Alpi”, si trova in Val di Susa (Torino). Boschi, montagne e torrenti: la cornice dei 5 giorni più vibranti dell’estate 

    Da noi due cose sono uniche: la qualità degli artisti e l’atmosfera che si respira tra studenti, staff, docenti, liutai. Verificate voi stessi cosa succede nelle incredibili jam session post concerto in hotel!

     
     
     

    LA MASTERCLASS DI ARPA CELTICA

    La Masterclass di Arpa Celtica coinvolge tutti, a tutti i livelli: dal semiprofessionista che vuole perfezionarsi con i migliori performers europei, al principiante che vuole semplicemente provare. Abbiamo anche una classe per “livello zero”, ovvero per chi non ha mai toccato un’arpa in vita sua: BardonecchiArp Festival è l’occasione giusta per iniziare!

    Sotto la direzione artistica di Arianna Savall i nostri docenti sono reclutati tra i maggiori performers mondiali e sono scelti, oltre che per il loro livello assoluto, per la varietà degli stili che propongono. I nostri allievi possono immergersi così nelle più diverse scuole ed influenze musicali: anche per questo BardonecchiArp è un’esperienza unica.

    Il Festival è gemellato con i Rencontres internationales de Harpes Celtiques de Dinan (FRA), e ha rapporti di reciproco scambio e amicizia con Harpe en Avesnois (FRA), Harfentreffen (GER)Rio Harp Festival (BRA).

     

    LA CLASSE SPECIALE DI CANTO

    Dal 2016 è stata inserita una Classe Speciale di Canto, sotto la direzione artistica e la conduzione di Petter Udland Johansen. Una meravigliosa esperienza che consente di avvicinarsi al canto e di perfezionarsi grazie allo straordinario metodo del cantante e polistrumentista norvegese.

    GLI EVENTI SPECIALI

    Il programma è vastissimo. Chi partecipa a BardonecchiArp si trova immerso in un mondo di musica nel quale può incontrare eventi di tutti i tipi: i concerti serali al Palazzo delle Feste con i nostri Artisti, la Mostra di Liuteria e Strumenti Antichi, la deliziosa Colazione Musicale, Conferenze-concerto, il Brunch musicale nella natura, Arpaterapia… Tutti i nostri studenti avranno inoltre la possibilità di giovarsi delle convenzioni del Festival per musei, attività sportive, ecc.

    I COSTI

    CORSO:  € 185,00 

    OSPITALITÀ*:     

    1) PENSIONE COMPLETA:  € 225,00     2) MEZZA PENSIONE:  € 194,00. SCONTI SPECIALI 

    • LETTI EXTRA: 3° letto: sconto 15%; 4° letto: sconto 25%
    • FAMILY PACK 2+2: PAGANO SOLO 3
    • BAMBINI FINO AI 6 ANNI: sconto 50%
    • RAGAZZI FINO AI 12 ANNI: sconto 30 %

    la quota ospitalità comprende: pernottamento in Hotel 4 stelle, prima colazione, pranzo (per la sola PENSIONE COMPLETA) e cena, inclusi acqua e vino. Non comprende: tassa di soggiorno, caffè e superalcolici, extra.   

    3) LOW COST:  € 48,00

    Ospitalità in casa-ostello. Non comprende né colazione né pranzi o cene: la struttura è dotata di cucina e la preparazione dei cibi è ad esclusiva cura degli ospiti. Solo per gruppi di minimo 5 persone. Offerta soggetta alla disponibilità di posti letto della struttura per il periodo. Per informazioni contattare l’organizzazione.

     

    Direzione Artistica:  Arianna Savall e Petter Udland Johansen / Produzione:  LUCAS con Eventitalia Network / Direzione Organizzativa: Roberto Beccaria / Marketing e Comunicazione: Roberto Rosati / Segreteria Organizzativa: Laura Baudino    

    Seguici sui social! 07_slider_piccola-SOCIAL


    Scarica qui il modulo di iscrizione 2017 (ITA)

    Download here the Application Form (ENG)

  • Arianna ARIANNA SAVALL

    Per Arianna la musica è linfa che scorre impetuosa nelle radici famigliari: è infatti figlia di Jordi Savall e di Montserrat Figueras, due giganti della musica europea, ed è ella stessa una delle arpiste e cantanti più note a livello mondiale. Arianna Savall Figueras ha infatti suonato e cantato in Europa, Scandinavia, Stati Uniti, Sudamerica, Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Singapore, Turchia, Russia, Canada e Israele. Nel 2002 debutta nel Gran Teatre del Liceu di Barcellona con l'Orfeo di Claudio Monteverdi interpretando il ruolo di Euridice diretta da suo padre, Jordi Savall. Nel 2009, insieme al suo compagno Petter Udland Johansen, crea il complesso Hirundo Maris, specializzato in musica antica e nuove creazioni musicali.

    website: www.ariannasavall.com

    facebook


    Arianna
    PETTER UDLAND JOHANSEN

    Coordinatore artistico Special Class “Canto e Musica d’insieme”. Inizia gli studi musicali giovanissimo ad Oslo: si perfeziona dapprima presso la Norges Musikhøyskole con Ingrid Bjoner and Svein Bjørkøy, quindi presso la Schola Cantorum di Basilea con Richard Levitt. Il suo repertorio concertistico comprende Bach, Monteverdi, Mozart, e Mendelssohn così come Schubert, Grieg, Wolf, Mahler and Brahms. Ha lavorato con grandi direttori d’orchestra come Rinaldo Alessandrini, Jordi Savall, Pep Prats, Christer Løvold, Tom e Tobias Kjellum Gossmann.

      

     
     
    facebook 
     

    Myrdhin

    KATIA ZUNINO

    Vincitrice di numerosi concorsi internazionali ed innovativa ricercatrice di arpaterapia, Katia Zunino da anni si dedica alla didattica e all’insegnamento della tecnica sull’arpa antica, irlandese e scozzese tenendo corsi di musica in tutta Europa.

    La sua attività concertistica la vede protagonista nei più prestigiosi teatri italiani (Teatro Regio Torino, Carlo Felice di Genova, Teatro alla Scala e il Teatro Filodrammatici di Milano, Mole Vanvitelliana di Ancona, Rocca Costanza di Pesaro...), in molte rassegne (“Piemonte in musica”, “Immaginario Celtico”, “Arie di mare”, “Musica nei castelli” in Liguria, Antiqua con l’Accademia del Ricercare, “Tastar de corda”...) e in altrettanti Festival come Celtica, Triskell, Celtival, Montelago Celtic Festival, Ennis Trad Festival in Irlanda, Irish Music Festival di Tesserete (CH) e molti altri. La critica e il pubblico le ha rivolto favorevoli consensi in Italia, Svizzera, Francia, Irlanda, Germania, Scozia dove Katia si è esibita in varie formazioni.

    website: www.katiazunino.it

    facebook


    Cecilia1

    DIMITRI BOEKHOORN

    Olandese di nascita ma ormai Bretone di adozione, Dimitri Broekhoorn è uno dei più rilevanti esperti europei di cultura e musica celtica. Grande studioso ed esecutore della musica tradizionale delle nazioni celtiche (Irlanda, Scozia, Bretagna, Galles) così come della musica medievale e rinascimentale, Dimitri dal 1988 propone con successo anche delle proprie composizioni. Il suo stile, con un peculiare uso delle unghie sulle corde di metallo, è un affascinante ibridazione di antico e moderno, di leggerezza e risonanza.

    Partecipa come docente ai più importanti festival europei: i Rencontres Internationales de Harpe Celtique di Dinan, il Festival Interceltique de Lorient, l’International Harp Festival di Edimburgo, i Festival di Porto e Vevey,  il   Festival Medievale di Largentière, il Festival di Folkwoods, il Festival Itinéraire baroquedu Périgord. Tiene abitualmente concerti in Irlanda, Regno Unito, Olanda, Belgio, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Spagna, Portogallo, Italia.

     website: www.harpes-dimitri.eu

    facebook


     
     
     
     
     
     
  • PB PAOLA BRANCATO

    Diplomata in contrabbasso e specializzatasi in Didattica della musica presso il Conservatorio "Cantelli" di Novara e l’Università Cattolica di Milano, affianca all’attività concertistica l’attività di liuteria, principalmente con la ricostruzione di strumenti ad arco medioevali e rinascimentali. Appassionata divulgatrice attraverso conferenze, articoli e saggi (ha pubblicato nel 2012 "Il salterio ad arco: origini, tecniche, repertorio", primo metodo in lingua italiana dedicato a questo strumento) ha collaborato, per le parti storico-organologiche, al volume di Marco Pasquino "Manuale di pacifica convivenza con la vostra arpa”.

     

    website: www.paolabrancato.net

    facebook


    marco

    MARCO PASQUINO

    Si diploma in violoncello presso il Conservatorio "Cantelli" di Novara e si perfeziona successivamente con R. Brancaleon e M. Drobinsky, collaborando poi con formazioni sinfoniche e cameristiche, come l' Orchestra "Cantelli" di Milano. Inizia l’attività di archettaio nel 1998, e dal 2003, l'interesse per la musica antica e tradizionale lo porta ad affiancare all'archetteria la produzione di arpe gotiche, celtiche ed irlandesi. Nello stesso anno, la Regione Piemonte gli conferisce il marchio dell'Eccellenza Artigiana per la qualità del suo lavoro.

     

     
     
    facebook 
     

    franz

    FRANZ RESCHENHOFER

    Nato nel 1956 in Alta Austria, Franz inizia il suo percorso come artista free lance ad Handenberg. Nel 1984 l’incontro con l’arpa e la sua magia. Nel corso degli anni Franz elabora il suo particolare metodo costruttivo, che porta le sue arpe ad avere un particolare suono, intenso ed originale.

    Come ama dire Franz: così come la luna muove le maree, essa muove anche la linfa degli alberi; dunque l’antica conoscenza degli alberi è la base per la scelta del legno.

     

    website: www.harfenbau.at


    rivetti

    FEDERICO RIVETTI

    Spesso, per indicare le sue qualità estetiche e sonore, si dice: “quello strumento musicale è un’opera d’arte”. E se invece un’opera d’arte fosse (anche) uno strumento musicale?

    Questo è esattamente ciò che fa Federico Rivetti. Non è un liutaio, ma un artista ceramista che lavora da sempre ispirandosi alla musica. I suoi lavori sono stati esposti in varie mostre in Italia e all’estero. Alcuni suoni delle sue sculture sonore sono stati utilizzati dal compositore Giovanni Lodigiani.

     

  • A breve sarà disponibile  il modulo di iscrizione 2017, compilalo digitalmente in tutte le sue parti e invialo via mail a info@bardonecchiarp.eu  Scarica qui il modulo di iscrizione 2017 (ITA) Download here Application Form (ENG) Per maggiori informazioni non esitare a contattarci

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

  • BARDONECCHIARP   Phone: +39 011 0361960  Mobile: +39 3346708133 Email:   info@bardonecchiarp.eu

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

FAQ

  • Bisogna portare la propria arpa? Vi sono arpe a disposizione? Quali sono i costi?
    Per i beginners naturalmente l’arpa è messa a disposizione gratuitamente dal Festival. Per chi già suona e ne possiede una propria, è preferibile e consigliato portare il proprio strumento: tuttavia per chi non potesse o volesse farlo BardonecchiArp mette a disposizione delle arpe. Il costo è di € 20 per arpa, per tutto il corso.
  • Si può frequentare solamente una parte del corso?
    E’ certamente meglio esserci a tutti i cinque giorni del Festival (anche perché è più divertente!) ma per chi non avesse questa possibilità è possibile individuare periodi e tariffe personalizzati.
  • Ci sono sconti per accompagnatori e famigliari?
    Sì, ci sono sostanziosi sconti per gli accompagnatori che non frequentano i corsi, i quali potranno usufruire delle tariffe agevolate dell’Hotel e delle sue convenzioni con BardonecchiArp. Vedi alla voce costi.
  • L’hotel si paga direttamente a voi?
    Sì, se si sceglie il pacchetto comprensivo di soggiorno, l’intera quota (corso+ospitalità) deve essere versata a noi. Penseremo noi a tutto: a prenotare e pagare l’hotel e a comunicargli eventuali vostre esigenze particolari.
  • I concerti serali sono a pagamento?
    No, tutti i concerti sono aperti al pubblico e gratuiti! Lo stesso vale per le Mostre, le Conferenze, ecc. Tuttavia, vista l'enorme affluenza di pubblico ai concerti negli anni scorsi, per la quale siamo stati purtroppo costretti a mandare via gente in coda per entrare perché la sala era già piena, si può riservare il proprio posto a sedere nelle prime file informandosi all'Info Point del Festival.

Scarica QUI il PDF con il programma completo.


Acquista subito il tuo pacchetto:


Opzioni



 



Passeggeri :



Conducenti :








I partners di BardonecchiArp 2017

bardo lucasevents_partner_regione-piemonte turismo_torino

salvilucasevents_partner_molecola

lucasevents_partner_irlandando

lucasevents_partner_radio_mbun

lucasevents_partner_bla-bla-car

salvi